Eva Bonitatibus

 

Sono giornalista. Sono potentina da quattro generazioni. Ho cominciato a scrivere dopo essermi laureata in Scienze Politiche presso l’Università degli Studi di Salerno nel 1996. Ho cominciato collaborando con il quotidiano La Nuova Basilicata per il quale avevo ideato una rubrica di carattere storico, “I personaggi del ‘900 lucano”, dedicando circa cinquanta ritratti ai nomi che si sono distinti nella storia della Basilicata. Dalla carta stampata sono passata alla conduzione del telegiornale per la stessa testata giornalistica che per prima in Basilicata ha aperto un canale sul digitale terrestre. Ho scritto per il mensile nazionale di economia, politica e cultura “Il Sud. Il Mezzogiorno al centro”, per il mensile lucano “Lucania Confronti”, per la rivista “Leukanikà” edita dal Circolo Culturale “Silvio Spaventa Filippi” di Potenza, per il portale “Basilicata Mezzogiorno” e per il Consorzio Radiofonico Editori Lucani presso l’Ufficio stampa della Giunta regionale della Basilicata, per il quale ho condotto il giornale radio e realizzato servizi per il tgweb. Ho scritto alcune Guide ai “Borghi lucani” occupandomi della loro storia e delle emergenze monumentali artistiche e culturali. Ho curato la bio-bibliografia della riedizione del volume “I grandi lucani nella storia d’Italia” di Saverio Cilibrizzi, ho prefatto il romanzo di Maria Antonietta D’Onofrio “Poeti di mandorla amara”, Mannarino editore, e di Alessandra Lapolla “Il gusto segreto delle case”. Ho scritto per tanti uffici stampa e per numerose presentazioni di eventi. Ho presentato numerosi eventi di carattere culturale, tra tutti il Premio nazionale letterario “Basilicata”, il Premio letterario “Porta Coeli”, il Premio “Torre d’argento”. Scrivo attualmente per il quotidiano La Gazzetta del Mezzogiorno, per la rivista “Mondo Basilicata” edita dal Consiglio regionale della Basilicata e per quella online da me fondata e diretta www.goccedautore.it. Scrivo racconti che ho ancora chiusi in una cartella sul computer e la mia passione per la scrittura mi ha indotta a fondare il laboratorio di scrittura “La Bottega dello Scrittore” nell’ambito del Circolo culturale Gocce d’Autore che presiedo. Alla scrittura alterno la lettura, alla quale dedico recensioni e incontri con gli autori. Organizzo presentazioni di libri e incontri letterari con le scuole al fine di sensibilizzare tutti alla lettura. Tra gli eventi più belli che ho organizzato vi è sicuramente il Treno letterario che coniuga il piacere della lettura con quello del viaggio e della scoperta. Per la Bottega dello Scrittore mi occupo della sua organizzazione e dell’articolazione del laboratorio di Lettura.  

In fede

Eva Bonitatibus